“H.UPMANN„

The factory was founded out of passion by Herman Upmann, a German banker, in 1844, a great smoker habanos.

Mr. Upmann also founded a bank in Havana, but was not successful as his beloved cigar factory.

H.Upmann is one of the most famous brands. I would say, a niche brand. Very popular in England and Switzerland. Over the years, this brand won nine gold medals, obtained during various international festivals.

The band reminiscent of the Montecristo brand, brown with white lettering. In his vitolario there are two modules which, in my humble opinion, have done and continue to do the history of Cuban cigars: the Magnum 46 and the Sir Winston.

The Magnum 46 is a corona gorda, 46 of cepo for mm.143 of wide. A cigar of unique elegance, with a mild flavor, medium strength. It comes in a box shaped like a cube (SLB) of natural wood, twenty-five units.

In English it means SLB Slide Lid Box, therefore, requires a sliding lid and cigars are tied together with a yellow satin ribbon. In this case we can say that we are faced with a “bunch” of cigars.

The price of the Magnum 46 is typical of the other cigars of the same vitola.

The Sir Winston is a julieta n.2, with a cepo of 47 for a length of mm.178. Gentlemen  hats off.

This is one of Cuban cigars the most absolute good. It has a rich aroma and a medium strength. I do not like the smoke Sir Winston in the company. I do not want distractions. I want to enjoy this smoke that is neither too strong nor too light. The  perfect smoke.

Aficionados try it if you have not already done so. This cigar you will remember. It comes in a polished wooden cabinet for twenty-five pieces, with a gold inscription on the lid.

A flaw?  The price, maybe . It is higher than the Churchills of other brands. But it is worth the money spent.

Trust me, for once.

Following, Italian version

 

La fabbrica venne fondata per passione da Herman Upmann, un banchiere tedesco, nel 1844, grande fumatore di habanos. A dire il vero il signor Upmann fondò anche una banca a l’Avana, che però non ebbe successo come la sua amata fabbrica di sigari.

 

H.Upmann è una delle marche più famose. Io direi, una marca di nicchia. Molto apprezzata in Inghilterra e Svizzera. Nel corso degli anni, questa marca vinse nove medaglie d’oro,  ottenute durante vari Festival Internazionali.

 

Nel suo vitolario spiccano due moduli che, secondo il mio modesto parere, hanno fatto e continuano a fare, la storia dei sigari cubani: il Magnum 46 e il Sir Winston.

 

Il Magnum 46 è una corona gorda, 46 di cepo per mm.143 di largo. Un sigaro di un’eleganza unica, con un sapore soave, di forza media. Si presenta in una scatola a forma di cubo (SLB)di legno naturale, da venticinque unità. In inglese SLB significa Slide Lid Box, comporta quindi un coperchio scorrevole ed i sigari sono legati tra loro con un nastro di raso giallo. In questo caso possiamo dire che ci troviamo davanti ad un “mazzo” di sigari. IL prezzo del Magnum 46 rientra nella media degli altri puros aventi la stessa vitola.

 

Il Sir Winston è una julieta n.2, con un cepo di 47 per una lunghezza di mm.178.

Signori giù il cappello. Questo è uno dei sigari cubani più buoni in assoluto. Presenta un aroma ricco ed una forza media. Non amo fumare il Sir Winston in compagnia. Non voglio distrazioni. Voglio godermi questa fumata che non è né troppo forte né troppo leggera. La fumata perfetta.

 

Fidatevi di me, per una volta.

Un abrazo.

-Massimo Busciolano-

 

6 Responses to "“H.UPMANN„"

  1. Domenico Carlini
    Domenico Carlini 6 anni ago .Rispondi

    carissimo Massimo ,è un grande piacere leggere cose da condividere e sentirsi amici senza neppure conoscersi,approvo la scelta dell’H upman magnum 46 anche se io personalmente preferisco quelli senza anillo quindi prima del 2004 credo in assoluto sia tra i migliori in assoluto……peccato siano di difficile , come avrai capito preferisco in assoluto i corona gorda e i robusti…..non ho molta pazienza ,le fumate superiori a 30 /40 min ……sono realmente difficili …….come ho già scritto in un’altro commento non ho blob ne siti ma credo di essere un buon conoscitore di Habanos…….Cubani …per passare al Nicaragua Honduras ……Santo Domingo ……e Brasili …..Costa Rica ……credo che fondamentalmente los puross Cubano…….sono dei fuoriclasse ma …..non provare Fuentes…..Padron……Perdomo …..Aston Maduro……sia un gran peccato.
    a presto e un saluto cordiale hasta pronto
    Domenico Carlini

  2. Massimo Busciolano
    Massimo Busciolano 6 anni ago .Rispondi

    Caro Domenico,
    innanzitutto ti ringrazio per i commenti che hai lasciato, segno che ci stai seguendo. Come ho scritto in un altro articolo anche io trovo i corona gorda un formato ideale.
    per quanto riguarda l’essere esperti, ne conosco tanti che non hanno siti web o blog, persone che non compaiono mai nel mondo degli habanos ma che hanno tanto da insegnare a parecchi di noi.
    Gente che, per lavoro, ha avuto la fortua di intervistare Che Guevara ma che non si è mai vantata di essere esperti, a differenza di tanti che hanno iniziato a fumare sigari da un paio di anni e si credono dei maestri.
    Per quanto riguarda i sigari non cubani, li ho provati quando me li offrivano ai tempi che lavoravo a La Casa del Habano. Sinceramente, li ho trovati insipidi. Poi aggiungi che io sono innamorato di Cuba e della sua cultura, quindi in un certo senso, non faccio testo.
    Però non voglio convincere nessuno. Per me il sigaro è una passione e un gioco e ritengo che ognuno possa giocare con le sue regole. Quindi se ti fumi anche sigari non cubani ben venga, la cosa importante è che ti piacciano.
    Un caro saluto.
    MB

  3. Domenico Carlini
    Domenico Carlini 6 anni ago .Rispondi

    concordo con te Massimo,come già premesso anche io adoro Cuba e in particolare L’Havana e Cienfuegos …..con tutta la sua cultura……la mia base è sempre Cojimar dove abita un grande Torcedor Eduardo Marquez ,come già hai capito prediligo i Sigari Cubani prima del 2004 senza anillo li ho provati tutti …..mi mancano i grandi calibri per mancanza di pazienza…..ma il Monte A o un Lopez ….non mi mancheranno….ci proverò….
    saluti cordiali
    Domenico Carlini

  4. Avastasia Anastasia
    Avastasia Anastasia 5 anni ago .Rispondi

    Massimo congrats about the very good article,, I use to read a lot of reviews about coho a and bolivar etc … Not very often about upmann.
    Magnum 46 but also 50 are the ultimate cigar sense for me!!! I smoke many brands mainly Cuban cigars but I always comeback to upmann!!!!

    • Massimo Busciolano
      Massimo Busciolano 5 anni ago .Rispondi

      thank you so much Anastasia…

  5. David Fowler
    David Fowler 5 anni ago .Rispondi

    Love both. Having 2008mag46 today. At charity fund raiser. Perfect with age of at least 2-3 years.

Lascia un Commento